International Day of Yoga 2018

international day of yoga

INTERNATIONAL DAY OF YOGA!

Celebriamo insieme la GIORNATA INTERNAZIONALE DELLO YOGA con SESSIONI GRATUITE di Sri Sri Yoga condotte da Piera Pasini e Patrizia Mondini (insegnante Sri Sri Yoga e Art Of Living).
A fine giornata, potremo goderci tutti insieme un
delizioso BUFFET a base vegetale preparato da Nòna Ninì Vegan Home Restaurant, con la possibilità di degustare le nostre buonissime BIRRE ARTIGIANALI di Giordano Rivadossi.

 

QUANDO?
Sabato 23 giugno 2018

 

PROGRAMMA:

10:30 – 12:00 SALUTI AL SOLE

12:45 – 13:45 LEZIONE BREVE MULTILIVELLO di SRI SRI YOGA

15:00 – 16:00 LEZIONE BREVE MULTILIVELLO di SRI SRI YOGA

16:30 – 18:30 LEZIONE LUNGA MULTILIVELLO di SRI SRI YOGA con MEDITAZIONE GUIDATA

dalle 19:00 APERITIVO A BUFFET gustosissimo! e DEGUSTAZIONE BIRRE ARTIGIANALI

 

Le SESSIONI sono GRATUITE e APERTE A TUTTI.
Non è necessario essere tesserati.
Iscrizione entro VENERDI’ 22 GIUGNO.

Per l’APERITIVO A BUFFET è richiesto un contributo di 15 ed è APERTO A TUTTI.
Prenotazione entro GIOVEDI’ 21 GIUGNO.

 

Per l’occasione, ai partecipanti che vorranno anche associarsi ad “anime attive” sarà riservato uno sconto:
TESSERA ANNUALE PROMO € 10, anziché € 15

 

Per info e prenotazioni:
Piera
+39 338 1637291
animeattive@animeattive.life

Per pagamento tramite BONIFICO BANCARIO:
c/c anime attive
IBAN IT17V0311155210000000000808
– Nella causale specificare nome e data del corso ed eventuale quota per la tessera, se non si è già socio/a
– Inviare la ricevuta di bonifico all’indirizzo: animeattive@animeattive.life

PARCHEGGIO:
– all’interno del giardino dell’associazione, fino ad esaurimento posti
– in via Tito Speri sulla direttiva principale ma NON in quella parte di via interna e chiusa che conduce al cancello dell’associazione. E’ una zona molto tranquilla e ci teniamo che rimanga tale.
– in viale Sandro Pertini AMPIO PARCHEGGIO, a 400 mt dall’associazione (1 minuto a piedi)

N.B. Vi preghiamo di rispettare con grande attenzione l’accesso ai cancelli degli abitanti della via e di lasciare libero il passaggio.